Sei in: Skip Navigation LinksHome > News-Primopiano > Proposta di legge Insegnamento educazione alla cittadinanza

Proposta di legge Insegnamento educazione alla cittadinanza
Indietro

 

 

I sindaci si mobilitano: “Promuoviamo il senso di appartenenza alla comunità". Anche Boltiere  condivide la proposta di legge, sostenuta da ANCI e depositata in Corte di Cassazione il 14 giugno. Ci auguriamo che possa diventare legge e che si introduca l’ora di educazione alla cittadinanza, come materia curricolare, nelle scuole di ogni ordine e grado.

“La proposta di legge, lanciata dal Comune di Firenze e fatta nostra - spiega il presidente dell’ANCI e sindaco di Bari, Antonio Decaro - punta a far crescere nelle nuove generazioni il senso di appartenenza alla comunità che è la base del vivere civile e solidale. L’ora di educazione alla cittadinanza, oltre a far conoscere i principi costituzionali, investirà su un aumento di consapevolezza rispetto ai beni di tutti e rispetto alle norme comportamentali. Farà capire, cioè, che il comportamento di ciascuno di noi, si tratti di rispettare una panchina o un concittadino, non è indifferente”.

Anche la Sindaca Forlani firma la proposta di legge, per un vero insegnamento (non l'ora oggi trasversale che nessun docente insegna se non per propria indole) dell'educazione civica; perché si insegni davvero il rispetto dell'altro e del bene comune!