Sei in: Skip Navigation LinksHome > News-Primopiano

BANDO FONDO SOCIALE DI SOSTEGNO ALLA LOCAZIONE - ANNO 2017
Indietro

Si informano i cittadini che il Comune di Boltiere ha disposto, con deliberazione della Giunta Comunale n. 103 del 19/10/2017, le misure previste dal presente Bando a titolo di parziale rimborso delle spese relative ai canoni di locazione per l’anno 2017.

RISORSE STANZIATE:

I contributi sono assegnati sino a concorrenza delle risorse economiche stanziate al bilancio dell’Ente per tale intervento, pari a complessivi Euro 7.000,00. Nel caso in cui tali fondi risultassero insufficienti, l’amministrazione valuterà la possibilità di reperire ulteriori fondi.

 REQUISITI D’ACCESSO:

A.     Cittadini residenti a Boltiere nell’unità immobiliare locata e titolari di contratti di locazione attivi al momento della pubblicazione del bando e registrati prima del 31/12/2016. Sono inclusi gli inquilini che, già residenti e titolari di contratto di locazione stipulato prima del 31/12/2016, abbiano stipulato contratto di locazione per nuova unità immobiliare nel corso del 2017.

B.     la cittadinanza italiana o di uno stato facente parte dell’Unione europea;

C.    la cittadinanza di un altro stato. In questo caso i richiedenti devono essere titolari di permesso di soggiorno in corso di validità o aver presentato istanza di rinnovo.

D.    ISEE ordinario non superiore a € 7.000,00.

 

SOGGETTI ESCLUSI DAL BENEFICIO:

Non possono richiedere il contributo i nuclei familiari:

-        nei quali anche un solo componente ha ottenuto l’assegnazione di unità immobiliare realizzata con contributi pubblici, o ha usufruito di finanziamenti agevolati, in qualunque forma concessi dallo Stato o da Enti pubblici;

-        che hanno stipulato contratti di locazione relativi ad unità immobiliari incluse nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9, oppure per unità immobiliari con superficie utile netta interna superiore a 110 mq., maggiorata del 10% per ogni ulteriore componente del nucleo familiare dopo il quarto;

-        nei quali anche un solo componente è titolare del diritto di proprietà o di altro diritto reale di godimento su unità immobiliare sita in Lombardia e adeguata alle esigenze del nucleo familiare;

-        che hanno ottenuto l’assegnazione ed abitano, alla data di presentazione della domanda di contributo, unità immobiliari di edilizia residenziale pubblica locate secondo la normativa regionale;

-        che hanno ottenuto l’assegnazione in godimento di unità immobiliari da parte di cooperative edilizie a proprietà indivisa

-        per i quali, nell’attestazione ISEE, la somma del valore del patrimonio mobiliare sia superiore a € 10.000,00.

 

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE:

La domanda deve essere presentata all’Ufficio protocollo del Comune di Boltiere entro le ore 12.00 di sabato 18 novembre 2017 corredata dalla seguente documentazione:

-        domanda come da fac simile allegato, sottoscritta dal richiedente

-        copia attestazione Isee ordinario

-        copia contratto di locazione registrato

-        copia ricevute pagamento affitto per l’anno 2017 o documentazione attestante la morosità

-        copia carta d’identità

-        per i cittadini extracomunitari, permesso di soggiorno in corso di validità o fotocopia della ricevuta relativa alla presentazione di istanza di rinnovo del permesso di soggiorno del richiedente


MODALITÀ DI DETERMINAZIONE DELL’IMPORTO DEL CONTRIBUTO:

L’entità del contributo viene determinata attraverso la combinazione di due parametri:

-        indicatore Isee

-        valutazione sociale

 Dopo indagine sociale e colloquio approfondito, l’Assistente sociale attribuirà una valutazione sulla base dei reali bisogni socio-economici del nucleo familiare, alla luce anche di eventuali modifiche alla situazione lavorativa dell’ultimo anno, dividendo le richieste pervenute in tre categorie :

 

bisogno assistenziale alto

bisogno assistenziale medio

bisogno assistenziale basso

 

Il livello di bisogno assistenziale individuato darà diritto al contributo come segue:

 

bisogno assistenziale alto:         € 600,00

bisogno assistenziale medio:    € 400,00

bisogno assistenziale basso:    € 200,00

 

DEFINIZIONE GRADUATORIA:

Gli aventi diritto saranno ordinati in apposita graduatoria secondo i seguenti criteri, in subordine tra loro:

1.     bisogno assistenziale – ordine: alto, medio e basso

2.     ISEE – ordine crescente da € 0,00  a € 7.000,00

L’Ente procederà all’approvazione e pubblicazione della graduatoria dei beneficiari entro il 20/12/2017.


Per ulteriori informazioni rivolgersi all’Ufficio Servizi alla Persona (Municipio – I Piano) – Tel. 035.806161 int. 1 – lunedì e venerdì 10.00 – 13.00 - giovedì 16.00-18.00 - sabato 9.00 -12.00.

 

Scarica: