Sei in: Skip Navigation LinksHome > News-Primopiano

Comunicato scarico anomalo fiume Brembo
Indietro

La società UniAcque s.p.a. gestore dell’impianto di depurazione  sul Comune di Boltiere ha emesso una comunicazione a seguito dello sversamento di reflui neri densi e maleodoranti del pomeriggio del 26 agosto nel fiume Brembo all’altezza dell’impianto di Boltiere.

I liquami provengono dalla fognatura del comune di Brembate (lato sx del fiume), così come meglio descritto nella lettera che trovate in allegato. Seguiranno altri comunicati.

Il depuratore di Boltiere non ha riscontrato anomalie o disfunzioni.

Il comune di Brembate, insieme ai tecnici di UniAcque s.p.a., ARPA, Guardi GEV e i Carabinieri del comando di Brembate stanno eseguendo tutte le verifiche e le indagini del caso per individuare la causa dello sversamento anomalo.

I comuni che fanno parte del PLIS del Basso Brembo, il comune di Brembate e il Parco Adda Nord, valuteranno insieme tutte quelle azioni per tutelare il proprio ambiente e i cittadini che vi abitano.

Ricordo che come per le violazioni a persone e cose, quelle ambientali (ad esempio: scarichi anomali nel fiume, rogge o canali, abbandono di rifiuti, fuochi liberi, rumori anomali) devono essere segnalate immediatamente al 112 perché non meno gravi.

Purtroppo anche in questo caso i social network e la stampa sono stati più veloci degli enti tenuti alla verifica degli eventi, perdendo tempo prezioso per l’individuazione delle cause.

La Sindaca

Armida Forlani

Comunicazione Uniacque: visualizza